ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali
Aria e Reti di Monitoraggio

QualitÓ dell'aria

AttivitÓ

UtilitÓ
Link
Inquinanti monitorati
 

Gli inquinanti monitorati in continuo tramite la rete di monitoraggio sono:

IDROGENO SOLFORATO (H2S)

CARATTERISTICHE: E' un gas incolore dall'odore caratteristico di uova marce, per questo definito gas putrido. è idrosolubile ed ha caratteristiche debolmente acide e riducenti. L' H2S è caratterizzato da una soglia olfattiva decisamente bassa. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (rif."Air Quality Guideline for Europe" 2nd Edition - 2000) individua un valore guida contro gli odori molesti pari a 7 µg/m3, valore in corrispondenza del quale, la quasi totalità dei soggetti esposti distingue l'odore caratteristico, da non superare per più di 30 minuti di esposizione.

ORIGINE: Naturale: è presente nelle emissioni delle zone vulcaniche e geotermiche, è prodotto dalla degradazione batterica di proteine animali e vegetali.
Antropica: è un coprodotto indesiderato nei processi di produzione di carbon coke, di cellulosa con metodo Kraft, di raffinazione del petrolio, di rifinitura di oli grezzi, di concia delle pelli (calcinaio e pickel), di fertilizzanti, di coloranti e pigmenti, di trattamento delle acque di scarico e di altri procedimenti industriali.

EFFETTI SULL'UOMO E SULL'AMBIENTE: è una sostanza irritante e asfissiante. L'azione irritante, che si esplica a concentrazioni superiori ai 15.000 µg/mc ha come bersaglio le mucose, soprattutto gli occhi; a concentrazioni di 715.000 µg/mc, per inalazione, può causare la morte anche in 5 minuti (WHO 1981, Canadian Centre for Occupational Health and Safety 2001). L'inquinamento delle acque con idrogeno solforato provoca la moria di pesci; l'effetto sulle piante non è acuto, ma cronico per la sottrazione di microelementi essenziali per il funzionamento dei sistemi enzimatici

Riferimenti
- WHO, 2000 - AIR Quality Guidelines
- WHO, 1981 - "Canadian Centre for Occupational Health and Safety 2001"
- www.ars.toscana.it

NORMATIVA E LIMITI

DGR della Regione Basilicata del 6 agosto 2013, n. 983 (efficace dal 08/2014)

Tipo di Limite Periodo di mediazione Valore limite
Valore limite 24 ore 32 µg/m3

QualitÓ dell'aria


 
 
Campagne di monitoraggio con il mezzo mobile
Rete di monitoraggio in Basilicata
 

 
ę ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali