ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi e Gare
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali




Comunicazione
La comunicazione del rischio
 
  La comunicazione ambientale del rischio
  La pianificazione
  La legislazione
  Le emergenze
   

La comunicazione ambientale del rischio

La Comunicazione ambientale diventa particolarmente importante in situazioni di rischio e emergenze ambientali.
La comunicazione del rischio è quel campo in cui si studia e si analizza come trasmettere, dopo averle individuate, le situazioni di rischio dell’uomo sull’ambiente e viceversa.
E’ una comunicazione a più vie che prevede uno scambio di informazioni, relative a tecnologie, fenomeni, eventi con possibili effetti dannosi sulla salute e/o sull’ambiente, tra più soggetti potenzialmente interessati.
Dal momento che non si tratta quindi solo di “informazione” che viene veicolata, bensì di condivisione di informazioni, di opinioni, di timori, ecc., in una “leale” interazione, centrale diviene il tema del “riconoscimento” e della fiducia tra i diversi attori coinvolti nei processi di comunicazione.
Il coinvolgimento e l’attenzione dedicati all’evento critico non devono essere solo un atto formale ma devono essere lo specchio reale di un’etica alla quale tutto l’organizzazione si deve uniformare.
La trasparenza dei comportamenti, la disponibilità a fornire dati, cifre ed ogni elemento utile a comprendere le cause e le origini dell’emergenza, insieme all’informazione circa le proprie azioni, sia nei confronti degli stakeholder di riferimento, sia della stampa e dell’informazione radiotelevisiva sono assolutamente indispensabili per poter essere credibili nella comunicazione.
Ciò riguarda in primo luogo le istituzioni, che hanno bisogno urgente di confermare e accrescere la loro credibilità, ma anche i media, dalla carta stampata alla televisione, dal livello locale a quello nazionale.

Ambiente e Salute

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111 - email convenzionale: info@arpab.it - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali