ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi e Gare
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali




Comunicazione
La comunicazione del rischio
 
  La comunicazione ambientale del rischio
  La pianificazione
  La legislazione
  Le emergenze
   

La pianificazione di un'attività di comunicazione ambientale in caso di rischio ed emergenze ambientali

La problematica del rischio e della sua percezione/accettazione da parte della comunità locale circa gli effetti ambientali e sanitari ( reali o potenziali) di impianti o altri elementi critici sugli ambiti territoriali porta ad una crescente necessità di pianificare un’appropriata comunicazione ambientale.
La pianificazione dovrebbe trattare le informazioni pertinenti per la risposta sia a situazioni potenziali di rischio sia a crisi e situazioni di emergenze reali.
In fase di situazione potenziale (calma relativa), infatti, si ha tutto il tempo necessario per pianificare le attività di comunicazioni come ad esempio comunicare le regole di comportamento da osservare in una condizione di emergenza e di panico collettivo (es. lo sgombero di un’area interessata per predisporre la mobilitazione e l’organizzazione delle strutture di accoglimento sanitario o l’allestimento di quelle residenziali).
In fase di rischio effettivo (quella più critica) qualsiasi carenza nella pianificazione o nei processi rischia di essere evidenziata in tali circostanze. lasciando spazio solo all’informazione su dati (es. numero di vittime, ritrovamento di superstiti ecc.).
La pianificazione di un programma di comunicazione ambientale può ridurre di molto le conseguenze che eventi indesiderati potrebbero avere sulla reputazione dell’organizzazione tra i clienti ed i residenti della comunità locale.
Un programma di pianificazione comporta fondamentalmente :

  1. L’analisi del contesto

  2. L’individuazione degli Obiettivi

  3. Destinatari

  4. Le azioni di comunicazione

  5. Gli strumenti

Ambiente e Salute

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111 - email convenzionale: info@arpab.it - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali