ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali




Comunicazione: Campagna di Comunicazione Istituzionale 2001-2002
ARPAB: L'Ambiente che vogliamo
 

L’Ambiente che vogliamo è l’headaline scelto dall’ARPAB per un progetto di comunicazione, lanciato negli anni 2001/2002, orientato sia a promuovere e diffondere sul territorio l’identità dell’ Agenzia presente da pochi anni nello scenario istituzionale territoriale, illustrando le attività ed i servizi offerti, sia a sensibilizzare i cittadini ad una partecipazione attiva sui temi ambientali.

Il progetto di immagine grafica coordinata è stato creato partendo dai due elementi cardine del piano: l’headline “l’ambiente che vogliamo” e la pay off “tutti insieme appassionatamente” ideata per accompagnare il marchio.
Il disegno del marchio della campagna enfatizza il suffisso “amo” del verbo volere – coniugato nella prima persona plurale - per proporre un motivo grafico creato da petali di margherita, in una simulazione figurata dell’antico gioco oracolare “m’ama non m’ama”, idealmente riferito all’ambiente.

Il progetto ha previsto la realizzazione di supporti di comunicazione sensibilmente orientati a suscitare l’interesse di bambini e ragazzi, oltre che degli adulti o addetti ai lavori.
Per questa ragione la campagna è stata caratterizzata da una grafica di illustrazione impostata sul tema del rapporto fra uomo, animali e ambiente.

I protagonisti delle illustrazioni diventano “testimonial” di messaggi chiari che condividono: “il cibo che vogliamo”, “il suono che vogliamo”, “l’energia che vogliamo”, “i rifiuti che vogliamo”, “l’acqua che vogliamo”, “i rifiuti che vogliamo”. Oltre a manifesti, calendari, brochure, l’elemento che meglio armonizza tutti i contenuti della campagna è il CD ROM.

Sul supporto multimediale hanno trovato posto sia la parte di presentazione istituzionale di compiti ed attività istituzionali mettendo in evidenza le aree tematiche di competenza dell’agenzia che sono poi quelle che caratterizzano i messaggi chiave del progetto, sia la parte ludico- educativa per bambini e ragazzi.
La “Stanza di Gaia” è il gioco interattivo che permette, all’interno del CD ROM, di avvicinare i fruitori a temi di carattere ambientale.
La “Stanza di Gaia” è il luogo dove gli animali, protagonisti del gioco, sopravvivono solo se la risposta ai quesiti è esatta. Diversamente sono destinati ad una divertente ma ingloriosa fine.

Ambiente e Salute

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111 - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali