ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi e Gare
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali




Comunicazione: Mare D.O.C
il piano di comunicazione dell'ARPAB sulla balneazione ESTATE 2008
 
  Campagna mare D.O.C.
  Gli obiettivi
  Destinatari del progetto
  Le attività
  Le coste lucane
  Il monitoraggio
  Partners del progetto
  I bollettini
   

Le coste lucane

La Basilicata è bagnata da due mari, lo Ionio a sudest e il Tirreno a sudovest. Le coste si estendono per complessivi 62 km.
La costa tirrenica i compresa in un tratto di circa 25 km tra Punta dei Crivi, poco più a nord di Acquafredda, e la Spiaggia “d’a Gnola”, a sud della Secca di Castrocucco. La costa di Maratea, alta e frastagliata, è caratterizzata da numerose insenature, promontori e grotte, con fondale roccioso e profondo.
La costa ionica, lunga circa 37 km, da Metaponto a Nova Siri, ha caratteristiche opposte a quella tirrenica. Ultima propaggine della fascia di pianura, che dalla bassa collina materana si estende verso il mare Ionio, presenta vasti arenili di sabbia finissima giallo dorata e ampie spiagge di sabbia e ciottoli nel tratto di costa più a sud che guarda verso il Parco Nazionale del Pollino.

Ambiente e Salute

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111 - email convenzionale: info@arpab.it - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali