ARPA Basilicata
Cerca Persone Dove Siamo Bandi di Gara font font
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali
curve menu curve menu
Certificazione Ambientale
curve menu curve menu

curve menu curve menu
Emas
curve menu curve menu

curve menu curve menu
Ecolabel
curve menu curve menu
Certificazione Ambientale: EMAS
La registrazione EMAS
 

Per ottenere la regisatrazione EMAS

L’organizzazione che vuole ottenere la certificazione ambientale EMAS deve:

  • effettuare un’analisi ambientale delle proprie attività e prodotti tenendo conto sia degli aspetti ambientali diretti (quelli strettamente correlati all’attività gestionale dell’azienda) sia indiretti (aspetti sulla quale l’organizzazione ha un controllo limitato o parziale);

  • realizzare ed implementare un SGA conforme alla norma ISO 14001;

  • curare la Dichiarazione Ambientale convalidata.


Per mantenere la registrazione EMAS

L’organizzazione che vuole mantenere la certificazione ambientale EMAS deve:

  • programmare delle verifiche sistematiche al proprio SGA ed al programma di audit (coinvolgendo un verificatore accreditato);

  • trasmettere, alla struttura competente, gli aggiornamenti annuali convalidati della sua Dichiarazione Ambientale.
     

Fasi della registrazione EMAS II (CE 761/01)
 

Le fasi per l’adozione di un SGA sono sostanzialmente le stesse, anche se la norma ISO 14001 non prevede l’obbligo della dichiarazione ambientale che vincolante nell’iter EMAS, garantisce un notevole ritorno di immagine data la sua peculiarità divulgativa e di comunicazione.

L’adesione volontaria al regolamento EMAS prevede l’applicazione di un sistema gestionale che può essere riassunto nelle seguenti fasi:

 

   
 
link
 
 
 
 
 
 

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D - via della Chimica 103, 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111   email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali
Dichiarazione di accessibilità