ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara logo youtube   font font
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali
logoarpab
curva curva
curva
curva curva

curva curva
curva curva

curva curva
curva
curva curva

Monitoraggio del termovalorizzatore Rendina Ambiente (ex Fenice)



Fenice
Introduzione
Caratteristiche tecniche
Sintesi del Monitoraggio
   
 

Caratteristiche tecniche

L’impianto in studio, della Società Fenice, sito nella zona industriale di San Nicola di Melfi, è costituito da due linee con recupero di energia; una linea con forno a griglia per i residui solidi (RSAU e RSUP) di potenzialità nominale di 100 t/d e una seconda linea con forno a tamburo rotante per residui liquidi, melme e fanghi, (RS, RP, ecc.) di potenzialità nominale di 150 t/d.
Complessivamente ogni linea dell’impianto è costituita dalle seguenti sezioni:

  • Area di stoccaggio e movimentazione dei rifiuti mediante benna.
  • Area di prettrattamento (trituratore).
  • Sezione di combustione (forno) costituita, a seconda delle due linee, da un combustore a griglia o da combustore a tamburo rotante con annessa camera di post-combustione. Le scorie nella fossa di spegnimento, vengono raffreddate in un bagno d’acqua e trasportate meccanicamente in un cassone esterno.
  • Sezione di recupero termico; costituita da una caldaia a tubi d’acqua a circolazione naturale, costituita da una sezione ad irraggiamento immediatamente a valle della post-combustione e da una sezione a convezione.
  • Sezione trattamento fumi comprendente: raffreddamento dei fumi; filtro a maniche per la separazione delle polveri; trattamento ad umido, mediante scrubber Venturi ad acqua seguito da una seconda fase ad umido con NaOH (idrossido di sodio) in torre a riempimento; reattore catalitico dell'NOx e rimozione di PCDD/F (diossine e furani) con dosaggio di acqua ammoniacale;
  • Sezione di inertizzazione delle polveri abbattute con processo a freddo con additivi tradizionali (calce, cemento e silicato di sodio) consente la immobilizzazione chimico-fisica dei metalli pesanti per l’avvio in discarica residuale.

 
home avanti

curve menu curve menu
Dati di monitoraggio
curve menu curve menu

curve menu curve menu
Documenti e relazioni
curve menu curve menu

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D - via della Chimica 103, 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111   email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali
Dichiarazione di accessibilità