ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali



Monitoraggio della qualità dell'aria del Melfese


 

Caratteristiche della rete di monitoraggio

La rete regionale di Qualità dell’Aria gestita dall’ARPAB nell’area del Vulture Melfese è costituita da 3 delle 11 centraline ubicate in regione. Generalmente, le attività inerenti al monitoraggio della qualità dell'aria sono volte a garantire:
  • il continuo ed efficiente funzionamento della rete di monitoraggio costituita da oltre 100 strumenti per la misura della qualità dell’aria e delle variabili meteorologiche a scala locale, distribuite negli 11 siti regionali;
  • la produzione di dati validi da pubblicare per la diffusione dell’informazione quotidiana al pubblico e il trasferimento annuale agli enti competenti quali Regione, ISPRA, MATT;
  • lo sviluppo di applicazioni modellistiche attraverso la modellistica diffusionale di inquinanti in atmosfera.
Nella zona del Vulture sono presenti tre stazioni di monitoraggio (figura 1) rispettivamente posizionate a nord-ovest del centro abitato di Lavello (denominata Lavello), a sud-ovest di Melfi (Melfi) e la terza a sud dell’aria industriale di San Nicola di Melfi (San Nicola).


Figura 1 Localizzazione delle stazioni della Rete di Monitoraggio dell’Arpab


Le serie storiche dei dati validati partono dal 2004 (in Allegato 1 è riportata la serie storica dei dati annui, mentre in Allegato 2 sono riportati i valori limite di riferimento) con alcune interruzioni consistenti quali:
  1. 2005 - cabina di San Nicola di Melfi a causa del trasferimento della stazione in sito più idoneo e accessibile,
  2. 2007 - cabina di Lavello in seguito a ripetuti atti di vandalismo che ne hanno determinato anche lo spostamento in altro sito urbano,
  3. 2009 - cabina di Melfi per i danni generali alla strumentazione provocati da un fulmine.
Le stazioni hanno differente classificazione in relazione all’area di ubicazione ed alla dotazione strumentale: la stazione di Melfi è classificata come suburbana-industriale, quella di Lavello urbana-industriale, mentre quella di San Nicola è una centralina di tipo rurale-industriale. La tabella 1 ne illustra le principali caratteristiche in termini di tipologia di stazione e strumentazione installata.

 
home avanti

Dati di monitoraggio

Documenti e relazioni

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali