ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali



PROGETTO "ECOSISTEMI"

Sottoprogetto: Valutazione delle acque superficiali del fiume Agri e dei suoi affluenti e del lago Pertusillo


Con Deliberazione n. 627 del 4 maggio 2011, l'Ufficio Compatibilità Ambientale, Dipartimento Ambiente, Territorio e Politiche della Sostenibilità della Regione Basilicata - recependo il parere favorevole espresso nella seduta del giorno 18 aprile 2011, ai sensi della L.R. 47/1998, dal Comitato Tecnico Regionale Ambiente (di seguito "CTRA"), relativamente al Progetto - ha deliberato di rilasciare ad eni "il Giudizio favorevole di Compatibilità Ambientale e l'aggiornamento dell'Autorizzazione Integrata Ambientale di cui alla DGR n. 313/2011 relativamente alla costruzione ed all'esercizio del Progetto di Ammodernamento e Miglioramento Performance Produttive del Centro Olio Val D’Agri, subordinatamente all'ottemperanza delle prescrizioni richiamate" con prescrizioni. In particolare, nella Deliberazione, al punto 2, è prescritto che eni dovrà definire di concerto con ARPAB. un Progetto di Monitoraggio Ambientale per le diverse componenti ambientali oggetto di esame nello Studio d'Impatto Ambientale, (prevedendo il trasferimento a regime delle reti di monitoraggio in capo ad ARPAB) che comprenda, tra l'altro:

  • Progetto di "Monitoraggio dello stato degli ecosistemi" nell'ambito del quale rientra lo studio dell'ambiente idrico superficiale del Fiume Agri e dei suoi affluenti e del lago del Pertusillo oltre a suolo e sottosuolo e ambiente idrico sotterraneo in una porzione di territorio di circa 100 Kmq circostante l'area del Centro Olio.


  • Progetto di “Biomonitoraggio” (bioindicatori e biosensori) per la verifica del livello di criticità ecologica derivante dall’eventuale contributo degli impianti dell’insediamento .

Le attività previste nel suddetto Progetto sono state regolamentate da apposito Accordo stipulato tra ARPAB ed eni a giugno 2013 e repertoriato con il n. 433 a luglio 2013 che definisce le componenti ambientali da sottoporre a controllo. Altresì l'Accordo sottoscritto disciplina l'esecuzione delle attività sulle diverse matrici ambientali oggetto di studio tra le quali si annovera l'Ambiente Idrico Superficiale preso in carico da ARPAB che lo ha svolto con la struttura di Metaponto. Tali studi sono condotti in collaborazione con Istituto Superiore di Sanità e ISPRA.


Lo studio, realizzato in modo sistematico nel periodo compreso tra giugno 2013 e agosto 2014 (campionamenti con frequenza mensile per le acque e bimestrale per i sedimenti su n. 13 stazioni sul Fiume e n.6 stazioni sul lago del Pertusillo – vedi tabelle della relazione), ha portato alla definizione dello Stato di Qualità Ambientale del Fiume Agri e del Lago del Pertusillo. L'approccio utilizzato è stato di tipo multidisciplinare ed ha consentito di determinare sia lo stato ecologico di ognuna delle stazioni studiate che quello chimico sulla base della normativa di riferimento.

punti di monitoraggio

Documenti (formato pdf)

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali