ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali


Educazione alla Sostenibilità Ambientale
Il gruppo interagenziale EOS
 
  Chi siamo
  Pubblicazioni del GDL
  Percorso formativo
   

Percorso formativo

L'iniziativa è promossa dal Gruppo di Lavoro CIFE, coordinato dall'APAT e composto dai Referenti del Sistema delle Agenzie ambientali APAT/ARPA/APPA. Tale percorso formativo, denominato “Corso-Laboratorio”, si realizza con il contributo tecnico-scientifico, organizzativo e logistico delle diverse Agenzie, e prevede un programma costituito da 8 Moduli formativi (ciascuno dei quali sarà ospitato da un'Agenzia ARPA/APPA). Il corso si rivolge, oltre ai Referenti del Gruppo CIFE, anche a rappresentanti interni ed esterni al sistema agenziale, che sono coinvolti in processi educativi, quali i responsabili e/o operatori dei nodi del sistema INFEA ed altri enti e associazioni a livello nazionale e locale

 

I MODULO – L’educazione ambientale per lo sviluppo sostenibile
II MODULO – Ambiente, salute, educazione
III MODULO– La qualità dell’educazione ambientale. Quale il contributo del sistema agenziale?
IV MODULO – Educazione alla biodiversità
V MODULO– I cambiamenti climatici
VI MODULO – L’educazione alla percezione e tutela del paesaggio
VII MODULO– La comunicazione per l’educazione ambientale
VIII MODULO– Progettazione strategica in ambito urbano


"L'educazione ambientale per lo Sviluppo Sostenibile"

Roma, 20 -21 settembre 2005 - Sede APAT via Curtatone

Il primo Modulo, organizzato dall'APAT, si è svolto a Roma il 20 e 21 settembre. Nella prima giornata si è tenuto un Seminario introduttivo aperto anche al pubblico esterno, mentre il secondo giorno è stato riservato agli operatori del settore

Ambiente Salute Educazione

Modena, 29-30 novembre 2005 - ARPA Emilia Romagna

L'iniziativa è stata un confronto fra operatori e organizzazioni sui temi della salute e della qualità della vita, valori inscindibili tra loro ed elementi centrali delle azioni di tutela nell'ambito sanitario ed ambientale. Questi due elementi trovano nell'educazione un fertile terreno che facilita le sinergie e l'integrazione dei saperi, delle competenze e delle organizzazioni

La qualità dell’educazione ambientale. Quale il contributo del Sistema Agenziale? Esperienze a confronto

Firenze, 16 – 17 febbraio 2006- ARPA Toscana

Il Modulo ha trattato il percorso già avviato dal Gruppo CIFE sul concetto di “qualità”, che, applicata all’educazione ambientale orientata allo sviluppo sostenibile, assume le caratteristiche di un processo di autovalutazione finalizzato al miglioramento continuo delle attività. Attraverso il ricorso a modalità prevalentemente interattive, si è cercato di individuare la “specificità” del sistema agenziale su tali tematiche per giungere alla redazione di un documento finale condiviso.

L’educazione alla biodiversità

Venezia, 30-31 maggio 2006 - ARPA Veneto

Il corso ha avuto l'obiettivo di presentare diversi punti di vista sul ruolo che l'educazione alla biodiversità può svolgere in una prospettiva di sostenibilità. Educare alla biodiversità, quindi, come educazione ad una lettura dell’ambiente che premi la molteplicità di vedute e di interpretazioni del mondo che ci circonda e la valorizzazione delle differenze come fonte di ricchezza

I cambiamenti climatici

Torino, 7 settembre 2006 - ARPA Piemonte

Il modulo ha previsto un percorso scientifico-culturale interattivo che partendo dalla definizione di “sistema climatico” e la sua evoluzione nel tempo, ha esposto le attuali conoscenze acquisite su tale tematica e le possibili prospettive future.


L’educazione alla percezione e tutela del paesaggio

Levico Terme, 23-24 aprile 2007 - ARPA Trento

Il convegno ha voluto mettere in relazione i presupposti teorici con la concreta azione educativa e formativa orientata all’educazione al paesaggio, attraverso il confronto tra esperienze e riflessioni provenienti dal mondo della scuola, dei musei e dei privati cittadini.

La comunicazione per l’educazione ambientale

Potenza, 11-12 ottobre 2007 - ARPA Basilicata

Il corso - laboratorio ha voluto applicare all’educazione ambientale gli strumenti della moderna comunicazione multimediale, con una serie di interventi teorici affiancati all’inscindibile attività pratica - laboratoristica.
Sin dai suoi esordi, sul finire degli anni Ottanta del secolo scorso, l’editoria multimediale ha pervaso tutti i settori della comunicazione. Introducendo modalità di produzione e fruizione di contenuti fortemente incentrate sull’interattività e favorendo l’utilizzo simultaneo di media diversi, i supporti di comunicazione digitale hanno assunto un ruolo centrale nelle attività di informazione, educazione ed intrattenimento.
In tale contesto si colloca l’attività di Enti, Associazioni, Editori e professionisti del settore nella realizzazione di prodotti multimediali per l’educazione ambientale, di grande divulgazione e accessibilità.
La giornata si è rivolta a docenti, formatori, educatori, operatori ambientali, animatori e si è inserita in un ampio e articolato percorso formativo rivolto al sistema delle Agenzie Ambientali che ha come obiettivo lo sviluppo di competenze nell’ambito dell’educazione ambientale, orientata alla sostenibilità.

Strategie e interventi per la governance dell’ambiente urbano

Roma, 15-16 novembre-Arpa Lazio

Il corso ha rappresentato un momento di confronto sugli aspetti connessi alla dimensione urbana della sostenibilità. In particolare l’incontro ha favorito la conoscenza degli strumenti e delle azioni di sensibilizzazione e formazione utili a sostenere efficacemente un’attività di programmazione che, partendo dagli orientamenti comunitari e dalla conoscenza dello stato dell’ambiente nelle principali città italiane, possa fornire risposte adeguate e pertinenti ai problemi posti dallo sviluppo delle aree urbane.

Educazione Ambientale

Uffici collegati

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali