ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali


Stabilimento SIDERPOTENZA
Risultati quarta campagna di misura delle deposizioni atmosferiche totali
(periodo dal 13 gennaio al 14 febbraio 2014)
Come previsto dalla prescrizione n. 47 dell'AIA per lo stabilimento Sider Potenza della ditta Ferriere Nord- SpA, di cui alla DGR 176/2012, anche per l'anno 2014, cosi come già avvenuto per l'anno 2013, l'ARPAB ha proceduto al monitoraggio dei microinquinanti organici (diossine, furani, etc) sulle deposizioni atmosferiche raccolte nell'area circostante detto stabilimento.
Questo monitoraggio è stato condotto con l'installazione di 3 deposimetri nei siti gia monitorati nel 2013 e precisamente:
  1. Giardino abitazione privata Mancaniello, C.da Bucaletto;
  2. Terrazza edificio ASP, Rione Betlemme;
  3. Copertura cabina analisi ambientali, C.da Rossellino.
Nell'arco del 2014 sono state condotte 4 campagne di monitoraggio, una in più rispetto a quanto previsto dalla già citata prescrizione 47, di cui l'ultima eseguita per monitorare un periodo di "fermo impianto", nei seguenti periodi:
  • dal 13 gennaio al 14 febbraio 2014
  • dall’11 marzo al 14 aprile 2014
  • dal 6 giugno al 17 luglio 2014
  • dal 14 agosto al 2 settembre 2014
In questa relazione vengono riportati i dati relativi al periodo - dal 13 gennaio al 14 febbraio 2014- i cui rapporti di prova sono stati trasmessi dal laboratorio di Taranto, individuato per le esecuzioni di dette analisi dalla convenzione tra ARPA Basilicata e ARPA Puglia cosi come previsto dalla Delibera del Direttore dell’ARPAB n.171/2013, in data 3/2/2015, nostro protocollo n.0001268.
Per quanto riguarda gli altri periodi di monitoraggio i campioni sono stati già da tempo consegnati ad ARPA Puglia per le determinazioni e se ne attende, a tutt’oggi, l’invio degli esiti analitici.
L’esame dei rapporti di prova relativi al periodo dal 13/01/14 al 14/02/14 ha fatto complessivamente rilevare un aumento delle deposizioni atmosferiche totali di diossine, furani e PCB diossina-simili (DL-PCB) in tutti e tre i siti di indagine rispetto alla campagna precedente, pur essendo i valori molto al di sotto del valore guida di 21 pg TE/m2 die, proposto dal Belgio come livello tollerabile di deposizione totale di PCDD/F e DL-PCB, calcolato come media mensile.
L’aumento dei valori è risultato più significativo (da 1,06 a 10,53 pg TE/m2 die) nel sito denominato “Terrazza edificio ASP – Rione Betlemme” ove, diversamente da quanto verificatosi nel corso delle precedenti campagne, è stata rilevata la concentrazione maggiore che negli altri due siti.

tabella 1
Tabella 1. Valori delle deposizioni totali di PCDD/F+DL-PCB nei tre siti, durante le campagne

Contrariamente a quanto verificatosi per le diossine ed i furani, i risultati della quarta campagna hanno evidenziato una generale diminuzione, pari ad un ordine di grandezza, delle concentrazioni del parametro deposizione di benzo(a)pirene nei tre siti di misura, rispetto ai valori della terza campagna. Lo stesso dicasi per il parametro deposizione di altri IPA, salvo per il sito di Rione Betlemme, ove si è avuto un lieve aumento (Tabella 2).

tabella 1
Tabella 2. Valori delle deposizioni di benzo(a)pirene e di altri IPA nei tre siti, durante le campagne

Ai fini di una valutazione più complessiva e più approfondita sui dati della presenza dei microinquinanti organici nelle deposizioni atmosferiche monitorate nell’area circostante lo stabilimento Sider Potenza, e dal momento che l’entità della deposizione atmosferica risente, tra l’altro, degli andamenti stagionali dovuti alle diverse condizioni meteoclimatiche e alla connessa variabilità delle attività civili (riscaldamento, flussi di traffico, ecc.), è necessario attendere la trasmissione dei rapporti di prova da parte di ARPA Puglia relativi alle altre campagne di monitoraggio condotte nell’anno 2014.
 
Dati totali


Potenza, 17 marzo 2015

 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali