ARPA Basilicata
Cerca PersoneDove SiamoBandi di Gara
logoarpab
Home L'Agenzia ARPAB Informa Temi Ambientali Servizi_Ambientali



URP: empowerment del cittadino

Domande frequenti

Terre e rocce da scavo

  • Dopo aver caratterizzato un terreno privato che ha subito un cedimento qual è la procedura per rimuoverlo e posizionarlo nello stesso punto?


  • Qualora il progetto preveda il riutilizzo integrale del terreno scavato allo stato naturale all’interno dello stesso cantiere di produzione si applica la clausola di esclusione di cui all’art. 185 del D. Lgs. 152/06 e ss.mm.ii., purché il materiale sia non contaminato e riutilizzato allo stato naturale. In questo caso non è esplicitamente prevista la comunicazione all’ARPAB, tuttavia si consiglia di inviare comunque l’autocertificazione prevista ai sensi dell’art. 41bis della L. 98/2013, compilando il modello reperibile al seguente link: modello terre e rocce da scavo
    Sono fatte salve le ulteriori procedure previste dalle normative urbanistiche e paesaggistiche, per le quali è necessario chiedere chiarimenti agli enti competenti.


 
© ARPAB  via della Fisica 18 C/D 85100 Potenza - P.Iva 01318260765 - tel.0971656111  - email PEC: protocollo@pec.arpab.it - Privacy - Note Legali