Monitoraggio diga del Pertusillo


 

Il campionamento segue il metodo APAT CNR IRSA 1030 Man 29/2003, in ogni punto vengono prelevati 3 campioni a diverse profondità :

  • primo campione a 0,5 metri dalla superficie, all’interno dello strato superficiale;
  • secondo campione a circa 3 metri dalla superficie, all’interno della zona eufotica;
    (solo nel caso del punto 5 il campionamento viene eseguito a circa 2 metri, vista la bassa profondità riscontrata);
  • terzo campione a circa 2 metri dal fondo, all’interno della zona afotica (solo nel caso del punto 1 dove la profondità è di circa 90 m il campionamento viene eseguito a circa 45 m di profondità per motivi tecnici).
Tab. 2 – Punti di campionamento e profondità

tabella punti


canotto

Il campionamento è effettuato utilizzando bottiglie Niskin e su ogni campione prelevato si misurano in situ: temperatura, pH e ossigeno disciolto utilizzando la sonda multiparametrica HACH HQ 40d.
La trasparenza per ogni punto di campionamento si determina mediante il disco di Secchi.
home avanti